Tag

, , ,

quartieri spagnoli murales e vicoliNapoli, 5 Ottobre 2015

Domenica mattina, inizi ad arrampicarti per i quartieri spagnoli alla ricerca di uno scatto fotografico, di qualcosa che racchiuda l’essenza di uno dei luoghi più noti e meno conosciuti di Napoli. Inutile prendersi in giro, la maggior parte dei napoletani percorre i  quartieri spagnoli  quasi di corsa, una scorciatoia, nulla più.  Risalire invece lentamente, a piedi, con la reflex a portata di scatto in mano, da Toledo fin quasi al Corso Vittorio Emanuele è un continuo sovrapporsi e mescolarsi di emozioni, non solo negative, non solo positive.  Rabbia e stupore forse son quelle che ritornano più spesso.  Non c’è tempo però per soffermarsi sulla stratificazione, sulla complessità del tessuto sociale, architettonico e culturale dei quartieri spagnoli, sulle voci che escono dai bassi e che provengono da due, tre continenti differenti, che la reflex non punta più i vicoli, i simboli oleografici di una Napoli che è sempre identica a se stessa, ma si sofferma sempre di più su quelle macchie di colore che appaiono dal nulla, nascoste o palesi, su un muro o dietro una finestra.

In passato non ho mai apprezzato le opere di Cyop&Kaf, anzi… per anni mi son rifiutato quasi di fotografarle, di soffermarmi a guardarle mentre si degradavano come tutti gli altri graffiti. Erano troppo per me ed il trovarmele puntualmente dove sarebbe stato meglio trovare un muro pulito mi ha forse fuorviato.  Eppure Cyop&Kaf sono oramai parte integrante dei Quartieri Spagnoli, non saprei immaginare i muri diroccati o ripuliti dei vicoli e delle strade senza le loro opere, piccole e grandi, in piena vista o seminascoste.  QS, quartieri spagnoli, anzi… Quore Spinato è un progetto artistico che va ammirato, scoperto e riscoperto in continuazione, un progetto fluido perché si rinnova di continuo fra opere “morte” ed altre realizzate più di recente.  Finché non vuoi farci caso, non ti accorgi che nel dedalo di strade disposte a scacchiera che originariamente doveva ospitare le truppe spagnole ci sono oltre 200 murales, graffiti realizzati dal duo partenopeo ovunque, anche in luoghi difficilmente raggiungibili. La storia è tutta sul loro sito, soprattutto quel che è da vedere è la mappa di QS realizzata qualche tempo fa, con foto e nomi di tutti i murales realizzati nei quartieri spagnoli da Cyop&Kaf.

Da un paio di settimane sto dedicando un’ora di domenica a cercare  -senza mappa- le loro opere d’arte… ecco qualche scatto alla rinfusa… in alcuni casi c’è anche il nome dell’opera…

murales cyop&kaf quartieri spagnoli murales quartieri spagnoli cyop&kaf cantina quattro cantoni murales quartieri spagnoli circolo vizioso quartieri spagnoli con murales murales quartieri spagnoli cyop &kaf Murales Quartieri Spagnoli Cyop&kaf murales quartieri spagnoli DSC_8386 DSC_8384 DSC_8382

Annunci