Tag

, ,

Incendio Monte San Costanzo Massa Lubrense

13 agosto 2015

Brucia Monte San Costanzo, dopo Malacoccola, dopo le Tore, la follia dei piromani ha colpito anche la collina che sovrasta e domina la costiera amalfitana e la penisola sorrentina, proprio sopra la baia di Ieranto. In poche ore è bruciata tutta la macchia mediterranea intorno alla chiesetta, colpendo anche i giovani pini che erano stati piantati nel 2001, uno per ogni nuovo nato nel comune di Massa Lubrense quell’anno (c’è anche l’elenco dei nomi di quelli che oggi sono ragazzi). Alle 8,00 di questa mattina era già in azione un Canadair (si vede nella prima foto) per evitare che le fiamme potessero bruciare anche la pineta. Fotografie scattate durante la passeggiata organizzata dal comune di Massa Lubrense e da giovis.com.  Il resoconto fotografico verrà pubblicato su laboratorionapoletano.com

Incendio MOnte San Costanzo Massa Lubrense Incendio pineta di San Costanzo

Advertisements