Tag

, , , ,

Napoli, 5 giugno 2017

L’assessore Mario Calabrese ha pubblicato questa sera sul proprio profilo facebook alcuni confronti fotografici che permettono di comprendere come sarà la nuova Riviera di Chiaia dopo i lavori. Spunto per il post la notizia che con decreto del 31 maggio della Unità Operativa Dirigenziale pianificazione paesaggistica della regione Campania, è stata rilasciata l’autorizzazione paesaggistica al progetto di ripavimentazione della riviera di Chiaia da piazza Vittoria a piazza della Repubblica.  

Come ricorda l’assessore Calabrese

Si tratta dell’ultimo atto amministrativo necessario ad avviare i lavori e, in linea con il parere già espresso dalla soprintendenza, autorizza la realizzazione dell’intervento con la rimozione degli attuali cubetti di porfido e l’utilizzo di asfalto di elevata qualità.

Finalmente automobilisti e motociclisti napoletani potranno percorrere la riviera di  Chiaia senza rischiare di incappare in botte e fossi a causa della tipologia di pavimentazione, del tutto inadatta a sopportare il peso di bus ed automobili in gran quantità.

Premesso che il basolato vesuviano va preservato in tutte le strade del centro storico in cui è presente, con tutta sincerità in strade percorse da bus ed automobili in grande quantità preferisco mille volte un asfalto di elevata qualità ai cubetti di porfido, che di certo non sono né antichi né tipici della tradizione urbanistica partenopea.

Annunci