Tag

, ,

Napoli, 8 aprile 2017

Aggiornamento:  l’inaugurazione è prevista per giovedì 13 aprile alle ore 10.00, alla presenza del Sindaco Luigi de Magistris e dell’Assessore all’Urbanistica Carmine Piscopo, 

E’ stato svelata da qualche giorno la statua di San Gaetano restaurata nell’ambito del progetto monumentando del comune di Napoli a costo zero per la cittadinanza.  Il culto di San Gaetano è molto sentito nella zona (difatti le associazioni religiose hanno organizzato per questa mattina una sorta di processione per festeggiare lo “svelamento” del momumento restaurato).   La statua verrà inaugurata fra alcune settimane

A parte le solite polemiche sul progetto, sottolineando che il restauro è stato effettuato nell’arco di qualche mese, come già scritto a inizio restauro, è interessante riscoprire per l’occasione la storia travagliata del monumento, inizialmente progettato dal Fanzago e realizzato nella seconda metà del XVII secolo, modificato nel corso del secolo successivo fino a raggiungere l’attuale configurazione, con l’attuale statua del santo in metallo aggiunta a metà Settecento in sostituzione di quella originale. Dell’iniziale progetto restano il basamento ed i puttini.  Per un certo periodo si pensò anche di utilizzare la famosa colonna in marmo cipollino riscoperta durante gli scavi per il campanile del Duomo, progetto poi abbandonato. La colonna, parte integrante del monumento ai caduti in piazza Vittoria, è stata oggetto della prima opera di pulizia&restauro del progetto Monumentando.

 

Annunci