Tag

, ,

aggiornamento del 30 marzo: subito imbratto ma anche subito ripulito… si è intervenuti in pochissimo tempo per ripulire il monumento: https://diarionapoletano.wordpress.com/2017/03/29/subito-imbrattato-il-monumento-a-diaz-dopo-nemmeno-una-settimana/

 

Napoli, 29 marzo 2017

Non è durato nemmeno una settimana senza scritte:  il monumento a Diaz è stato vandalizzato ieri pomeriggio (se ne sono accorti i giornalisti del Corriere del Mezzogiorno) con una scritta idiota… una specie di firma… F 2 … F al quadrato…. idioti al quadrato…

Il monumento restaurato era stato inaugurato il 22 marzo…  ripropongo quel “pensiero ai vandali” che avevo scritto per l’occasione, sottolineando che il segno degli atti vandalici resta, indelebile, nonostante le operazioni di restauro.  Sull’argomento era intervenuto alcuni giorni fa anche il soprintendente Garella, in un’intervista a La Repubblica sottolineando che la pietra del basamento, il peperino, è pietra molto assorbente.

Non è la prima volta che accade che un monumento appena restituito alla città dal progetto Monumentando venga subito vandalizzato…era accaduto ad esempio anche per le fontane di piazza Mercato (più volte..ripulite e risporcate) o alla colonna spezzata (ripulita subito).