Tag

,

Napoli, 24 febbraio 2017

Un tempo c’era il famoso ingorgo a croce uncinata (cit. Luciano de Crescenzo).  Il luogo comune di Napoli città patria del traffico automobilistico è ancora lungi dallo svanire, anche se i dati “raccontano” una città diversa, meno congestionata rispetto al passato e di gran lunga meno trafficata di almeno altre DIECI città italiane.

E’ quanto emerge dall’analisi di INRIX sulla “traffic congestion”.  L’ INRIX Global Traffic Scorecard  vede infatti la città di Partenope fuori dalla TOP 10, in calo a livello globale di 20 posizioni rispetto al 2015.

Le città più congestionate sono Roma, Milano e Palermo, seguite da Perugia, Torino, Firenze, Genoa, Bologna, Bari e Catania.  Solo undicesima Napoli.  Se a Roma son 35 le ore perse nel traffico, a Napoli sono meno della metà (15,6).  A livello mondiale la città più congestionata risulta essere Los Angeles con oltre 100 ore spese nel traffico congestionato.

I dati di Napoli secondo INRIX: 11ma su 57 città analizzate in Italia, 290ma su 627 città in Europa.

Per chi voglia approfondire i vari indici utilizzati, le ore di tempo speso in traffico congestionato e gli altri fattori: http://inrix.com/scorecard-city/?city=Naples&index=491

Advertisements