Tag

,

Napoli, 16 febbraio 2017

Ricevo e volentieri pubblico il comunicato riguardante un dibattito sulle iniziative dal basso per valorizzare le potenzialità dei giovani di Napoli.  Tale dibattito, che si spera non sia altro che l’inizio di un percorso partecipato,  si terrà sabato 18 febbraio alle ore 16,00 presso lo Scugnizzo liberato.   Un luogo simbolo da questo punto di vista, un ex carcere minorile che diventa luogo di discussione sul come dare un ruolo più centrale ai bambini napoletani.

Napoli ribolle di scugnizzi ribelli: la paranza della speranza
Sabato 18 febbraio 2017 – ore 16:00
Scugnizzo Liberato – Salita Pontecorvo, 46

Napoli ribolle di vita e di speranza. Ribolle di entusiasmo e di energia.

– Introduce il dibattito: Chiara Palumbo, operatrice sociale e attivista dello Scugnizzo Liberato

– Modera la discussione: avv. Maria Giovanna Castaldo, segretario della Camera Minorile di Napoli

Interverranno:

– Prof. Sergio Moccia, docente di Diritto Penale alla Facoltà di Giurisprudenza “Università degli Studi di Napoli Federico II”

– Maurizio Braucci, scrittore e sceneggiatore

– Avv. Enzo Paglionico, presidente della Camera Minorile di Napoli

– Gli attivisti dello Scugnizzo Liberato

– Avv. Marco Esposito, presidente Istituto Forense difesa Diritti Umani

– Melita Cavallo, presidente del tribunale dei minorenni di roma

– Luigi de Magistris, sindaco di Napoli

Parteciperanno al dibattito diverse realtà di base che, negli spazi liberati, portano avanti progetti con i minori.
Vi saranno, inoltre, i ragazzi del coro del teatro San Carlo diretti dal maestro Carlo Morelli.

Il comunicato e l’evento su facebook con tutte le indicazioni:

https://www.facebook.com/events/761066734069941/


Annunci