Tag

,

banksy sotto vetro a napoli

Napoli, 13 giugno 2016

La celebre opera di Banksy  nota come “la madonna con la pistola” è da anni uno dei punti di riferimento per gli amanti della street art, unica opera in Italia del celebre artista dopo che – va ricordato – più di cinque anni fa uno pseudo artista coprì l’altra opera di Banksy (di fronte ingresso di santa Chiara) con un ben poco artistico graffito. Da anni si discuteva sul come tutelare quest’opera, fra chi è a favore di protezioni e chi invece ritiene che il degradarsi con il tempo dell’opera sia parte integrante della street art. Qualche mese fa qualcuno aveva anche posto sopra l’opera di piazza Girolamini sotto plexiglass per tutelarla.

Da questa mattina invece circola una foto delle condizioni attuali dell’opera, posta sotto una orrida teca con accanto una targa che sponsorizza gli autori del gesto di “tutela”.   Si tratta di appropriazione indebita di un bene collettivo, di un gesto che va a danno dell’opera e non a sua custodia, in quanto la teca va a coprire anche parte dell’opera stessa oltre a non garantire alcuna forma di conservazione. Capisco la buona fede del gesto ma… la teca va rimossa quanto prima… meglio nulla che questo schifo!!!!

 

PS

la foto dell’opera sotto teca è stata presa da rete… sarò ben lieto di indicare il nome dell’ autore della foto appena ne verrò a conoscenza

Advertisements