napoli esplosione vicino piazza borsa

Primi soccorsi pochi minuti dopo l’esplosione. Foto gentilmente concessa da Mario Toraldo

Napoli, 15 febbraio 2016

Un boato, una forte onda d’urto, le sirene spiegate.

Questa sera a Napoli, in pieno centro, si sono vissuti momenti di paura, si è temuto che fosse esplosa una bomba (nella mente di tanti c’è ancora il ricordo di quanto accadde trent’anni fa nella vicina Calata San Marco).   L’esplosione avvertita in diverse zone del centro città, da piazza Municipio al rettifilo, pare sia stata generata da una fuga di gas o dall’esplosione di una bombola o di un’automobile. Sul posto, in via Basile, traversa di via Sanfelice sono al momento autombulanze, vigili del fuoco, polizia. Si temono feriti.

Aggiornamento: secondo SKY ci sarebbero diversi feriti.  L’esplosione pare abbia coinvolto un deposito e causato il crollo del solaio dell’appartamento sovrastante. Non è ancora certa la causa dell’esplosione (Dal CorMez).

Aggiornamento n.2: pare che siano due i palazzi evacuati per motivi precauzionali. Secondo il CorMez sarebbe esplosa la bottega di un artigiano del rame.

Aggiornmento n.3: prime immagini del luogo dell’esplosione e video su Sky TG 24

Aggiornamento n.4: In fotografia è possible notare i danni della deflagrazione di ieri.

esplosione a napoli via basile

Foto di Mario Toraldo

Annunci