Tag

, ,

Aggiornamento del 31 dicembre 2015: Il provvedimento di riportato qui sotto sarà in vigore anche dal 9 gennaio 2016 al 31 marzo 2016 (o.s. 1522 del 31 dicembre 2015).  Dal 1 all’8 gennaio 2016 sarà in vigore un dispositivo sperimentale (qui tutti i dettagli).

Napoli, 23 Ottobre 2015

Come previsto, a partire da lunedì prossimo (26 ottobre 2015) torna in vigore il dispositivo di limitazione del traffico veicolare sull’intero territorio cittadino di Napoli che vieta la circolazione in determinati giorni ed orari alle automobili più vecchie ed inquinanti.

Il divieto di circolazione dei veicoli privati sarà in vigore:

  • lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 16,30
  • Il martedì dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 16,30 fino al 31 dicembre 2015 ( come da ordinanza del 17/11/2015)

Come sempre (il provvedimento finalizzato al tentativo di ridurre la concentrazione di PM10 in città, risale ai tempi della Iervolino) la lista delle deroghe è lunga e solo le auto e moto più inquinanti non potranno circolare.

In particolare potranno circolare:

  • Tutte le automobili almeno EURO 4
  • Tutti i ciclomotori e motoveicoli a quattro tempi
  • I motoveicoli e ciclomotori a due tempi, se almeno Euro 2
  • I veicoli elettrici ad emissione nulla
  • Gli autoveicoli alimentati a GPL o metano
  • Gli autoveicoli con a bordo almeno TRE PERSONE (car pooling) ed almeno Euro 2

La lista delle deroghe è più lunga (comprende anche i proprietari di attestato di certificazione energetica delle proprie abitazioni, i veicoli intestati E con a bordo residenti in regioni diverse dalla CAmpania, etc.) Consiglio vivamente di verificare se si possa circolare o meno consultando la disposizione dirigenziale n.84 del 30 settembre 2015.

La comunicazione apparsa sul sito del comune di Napoli:

A partire da lunedì 26 ottobre, nell’ambito delle misure di contenimento dell’inquinamento atmosferico, sarà ripristinato il dispositivo di limitazione al traffico dei veicoli privati con valori di emissioni superiori ai limiti di legge, per le giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 16:30.
I blocchi alla circolazione, in ottemperanza alla delibera di Giunta n. 292 del 5 maggio 2015, resteranno in vigore fino al 31 marzo 2016. In deroga al divieto potranno circolare le auto alimentate a GPL o metano, i veicoli elettrici, gli autoveicoli euro 4 e successivi, oltre che particolari categorie di veicoli o condotte da particolari categorie di guidatori. Tutte le deroghe sono consultabili sul sito del Comune di Napoli.

Advertisements