Tag

, , ,

leone piazza plebiscito graffiti 2015Napoli, 9 aprile 2015

Volevo scattare una fotografia di piazza Plebiscito con i leoni ed il colonnato di San Francesco di Paola appena restaurati e restituiti alla cittadinanza. Una semplice foto senza alcuna scritta vandalica o graffito… impossibile.

Ripuliti nuovamente a metà marzo dopo le scritte vandaliche di febbraio, a cantiere ancora aperto (se ne era accorto per primo Francesco Borrelli della Radiazza), uno dei leoni di piazza del Plebiscito presentava questa mattina tre firme a pennarello sul collo (i tre idioti si chiamano Alessia, Sara ed Alfredo).

Purtroppo l’idiozia di alcuni accompagnata all’impossibilità, in questo caso, di controllare in continuazione i monumenti tradizionalmente più vandalizzati, fa sì che le scritte possano tornare.  Anche in questo caso, come in quello della fontana di Monteoliveto, probabilmetne qualche telecamera basterebbe sia come deterrente sia per identificare e punire chi vandalizza un patrimonio dell’umanità.

Un altro importante monumento appena restaurato che rischia analoga sorte è la fontana del Nettuno, in quanto la nuova collocazione in piazza Municipio, con il fantastico colpo d’occhio e la piazza quasi ultimata, non presenta al momento una cancellata protettiva, presente nel rendering e che aveva preservato la fontana utilizzata in passato per festeggiare i trionfi del Napoli da atti barbarici.  Spero che si tratti solo di tempistiche di cantiere e che verrà installata a breve, come previsto.

Annunci